Condizioni di Vendita

1. DEFINIZIONI

I termini e le espressioni con le iniziali maiuscole avranno il significato indicato di seguito.

Acquirente: la persona fisica o giuridica che, in un'asta, fa l'offerta più alta, come stabilito dal banditore.

Codice del Consumo: Decreto Legislativo del 6 settembre 2005, n. 206 e successive modifiche.

Codice dei beni culturali: Decreto Legislativo del 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modifiche.

Commissione di Acquisto: il compenso dovuto a Spangaro & Co Aste dall'Acquirente in relazione all'acquisto del lotto, nella misura (comprensiva di IVA, se applicabile) di: - 25% (venticinque per cento) del Prezzo, per la parte del Prezzo da 0 a +;

Condizioni Generali di Vendita: le presenti condizioni generali di vendita all'asta.

Consumatore: i soggetti di cui all'art. 3, comma 1, lett. a), del Codice del Consumo.

Importo Totale Dovuto: l'importo pari alla somma del Prezzo, della Commissione di Acquisto e delle Spese.

Prezzo: il prezzo al quale il lotto viene aggiudicato all'asta dal banditore all'Acquirente.

Riserva: il prezzo minimo al quale il Venditore, nel Contratto di Commissione, ha preventivamente confermato a Spangaro & Co Aste il consenso alla vendita del lotto.

Spangaro & Co Aste: Piccolo Oro di Spangaro & C. S.r.l., con sede a Udine, in Via Mazzini n. 4, codice fiscale e partita IVA . 4, codice fiscale e partita IVA 01226150306.

Spese: in relazione all'acquisto di un lotto, tutte le spese dovute dall'Acquirente a Spangaro & Co Aste, comprese le imposte di qualsiasi tipo, le spese di imballaggio e di spedizione, le spese per il recupero delle somme dovute dall'Acquirente inadempiente, le eventuali spese di riproduzione del lotto o di perizia e/o autenticazione dello stesso, l'eventuale diritto di seguito che l'Acquirente si impegna a pagare e che il Venditore sarebbe tenuto a pagare ai sensi dell'articolo 152, comma 1, della legge 22 aprile 1941, n. 633. Stima pre-vendita: l'importo indicato nel catalogo d'asta come valore di vendita stimato del lotto. Venditore: La persona fisica o giuridica proprietaria del lotto che concede a Spangaro & Co Aste, in qualità di agente senza rappresentanza, il diritto esclusivo di offrire il lotto in vendita all'asta. Se un lotto è messo in vendita in comproprietà, il termine Venditore si riferisce a ciascuno dei comproprietari del lotto, collettivamente e congiuntamente.

2 SERVIZI DI SPANGARO & CO ASTE.

Spangaro & Co Aste:
(i) organizza e gestisce l'asta;
(ii) su richiesta scritta, fornisce una relazione sullo stato dei lotti (il cosiddetto condition report);
(iii) agisce in nome e per conto di uno o più Venditori, in qualità di agente senza rappresentanza, se incaricato ai sensi del Contratto di Commissione stipulato con gli stessi.

3 NATURA DELL'ASTA

Compravendita con riserva di proprietà. 3.1. Le aste organizzate da Spangaro & Co Aste comportano vendite con riserva di proprietà, ai sensi degli articoli da 1523 a 1526 del Codice Civile. Pertanto, l'Acquirente acquisisce la proprietà del lotto aggiudicato al momento del pagamento integrale dell'Importo Totale Dovuto.

Compravendita “visto e piaciuto” aleatoria. I lotti sono venduti "come visti e piaciuti", nel loro stato attuale, con l'espressa esclusione di qualsiasi garanzia per difetti nascosti e con tutte le mancanze, i difetti, le imperfezioni e gli errori di descrizione.

Il funzionamento e la sicurezza dei lotti che hanno, in tutto o in parte, natura elettrica o meccanica non sono verificati prima della vendita e sono acquistati dall'Acquirente a proprio rischio e pericolo, salvo diversa indicazione scritta di Spangaro & Co Aste.

Pertanto, l'assenza di riferimenti espliciti alle condizioni del lotto nei cataloghi e nei condition report non implica che il lotto sia privo di imperfezioni o difetti. È responsabilità di ogni interessato richiedere ed esaminare il condition report, prima di partecipare all'asta, altrimenti nessuna obiezione sarà accettata.

4 CATALOGO D'ASTA
Gli importi indicati nel catalogo d'asta come Stima Pre-Vendita sono puramente indicativi e, in ogni caso, non includono la Commissione d'Acquisto, le Spese e l'IVA applicabile. Per ogni lotto, il catalogo d'asta può indicare: - Importo minimo garantito. Un importo minimo garantito al Venditore in una o più aste. - Senza riserva. Per il lotto non è prevista alcuna riserva. - Diritto di seguito. Il lotto è soggetto al diritto di seguito ai sensi dell'articolo 152, comma 1, della legge 22 aprile 1941, n. 633, e successive modifiche. - Beni di interesse culturale. Il lotto è di interesse culturale o che è stata avviata la procedura per dichiararlo tale ai sensi del Codice dei Beni Culturali. - Bene in regime di temporanea importazione. Il lotto è soggetto al regime di importazione temporanea ai sensi dell'articolo 72 del Codice dei Beni Culturali o che per il lotto è stata richiesta l'importazione temporanea.

5 L'ASTA

Svolgimento dell'asta L'asta si svolge su Internet. Ammissione all'asta L'ammissione all'asta è consentita solo previa approvazione scritta da parte di Spangaro & Co Aste che, a suo insindacabile giudizio, si riserva il diritto di negare il consenso.

A tal proposito, chiunque intenda partecipare all'asta deve presentare a Spangaro & Co Aste, entro i termini e secondo le modalità previste per la modalità di partecipazione desiderata, il modulo di richiesta compilato in ogni sua parte e fornire a Spangaro & Co Aste i seguenti dati e informazioni ("Requisiti di Ammissione"), pena l'invalidità della richiesta di partecipazione:
(i) i dati e le informazioni identificative richieste dalle disposizioni applicabili per la corretta identificazione del cliente;
(ii) il consenso al trattamento dei dati personali; e
(iii) come condizione essenziale e necessaria per fare offerte su beni con prezzo base d'asta superiore a Euro 2.000,00 (duemila), l'indicazione completa dei mezzi previsti per il pagamento in caso di acquisto del lotto (ad esempio, dati della carta di credito, coordinate bancarie, ecc;)
(iv) come condizione essenziale e necessaria per la presentazione di offerte su beni con prezzo a base d'asta superiore a Euro 35.000,00 (trentacinquemila), oltre alle informazioni di cui al precedente punto
(v), anche una lettera dell'istituto di credito presso cui sono detenuti i fondi destinati al potenziale pagamento, che attesti il saldo e la disponibilità di un importo pari al 150% (centocinquanta per cento) del prezzo a base d'asta del lotto.

La richiesta di partecipazione all’asta implica l’accettazione espressa delle presenti condizioni, anche in via di alea. In caso di ammissione all’asta, Spangaro & Co Aste ne darà conferma: ai richiedenti via Internet, tramite l’invio di apposita e-mail, recante le credenziali di accesso. Le credenziali di accesso sono strettamente personali del soggetto autorizzato a partecipare all’asta, il quale deve conservarle con la massima cura e non deve divulgarle né consentirne l’uso da parte di alcun terzo. Offerte - Disposizioni comuni Le offerte possono essere eseguite personalmente solo dal soggetto ammesso a partecipare all'asta. Sono ammessi incrementi come indicato sul sito. Le offerte validamente e tempestivamente ricevute concorreranno all'asta, in modo da ottenere l'aggiudicazione del lotto al Prezzo più alto, purché superiore alla Riserva. Al termine dell'Asta, Spangaro & Co Auctions confermerà l'aggiudicazione del Lotto e ne darà conferma all'Acquirente. Ogni partecipante all'Asta via Internet si impegna a non utilizzare alcun software o strumento per influenzare o interferire (anche solo potenzialmente) con l'andamento dell'asta e si impegna a utilizzare il Sito e qualsiasi sua applicazione con correttezza e buona fede.

Per i beni di interesse culturale, il Venditore provvederà a denunciare la vendita al Ministero competente ai sensi dell’articolo 59 del Codice Beni Culturali e la vendita sarà sospensivamente condizionata al mancato esercizio da parte del Ministero competente del diritto di prelazione nel termine di sessanta (60) giorni dalla data di ricezione della denuncia, ovvero nel termine maggiore di centottanta (180) giorni di cui all’articolo 61, comma 2, del Codice Beni Culturali. In pendenza del termine per l’esercizio della prelazione il lotto non potrà essere consegnato all’ Acquirente, come disposto dall’articolo 61 del Codice Beni Culturali.

Se l’Acquirente è un Consumatore, la vendita è disciplinata anche dal Codice del Consumo. In tal caso, tuttavia, ai sensi dell’articolo 59, comma 1, lettera m), del Codice del Consumo, ai sensi dell’articolo 45, comma 1, lettera o), del Codice del Consumo l’Acquirente non avrà il diritto di recesso previsto per i contratti a distanza, in quanto la vendita è conclusa in occasione di un’asta pubblica.

Pagamento dell’Importo Totale Dovuto L'Acquirente dovrà pagare l'Importo Totale Dovuto entro e non oltre 5 giorni dal giorno dell'aggiudicazione.
Il pagamento dovrà essere effettuato a Spangaro & Co Auctions, quale mandatario all’incasso del Venditore ai sensi del Contratto di commissione, come segue:

- tramite bonifico bancario, sul seguente conto corrente di Spangaro & Co Aste: Banca:
CREDIT AGRICOLE ITALIA SPA IBAN: IT22V0623012304000015929148
- con carta di credito, American Express, Visa o Mastercard, a condizione che il pagamento sia avviato dal titolare della carta o dal titolare del relativo conto. Spangaro & Co Auctions si riserva il diritto di controllare l'origine dei pagamenti ricevuti e di non accettare pagamenti da persone diverse dall'Acquirente.

In caso di ritardo nei pagamenti, saranno applicati interessi di mora al tasso del 5% annuo e Spangaro & Co Auctions avrà il diritto, a sua discrezione, di:
(i) esigere l'adempimento o risolvere il contratto di vendita ai sensi dell'articolo 1456 del Codice Civile, fatto salvo in ogni caso il diritto al risarcimento dei danni; oppure
(ii) far vendere il lotto per conto e a spese dell'Acquirente, ai sensi dell'articolo 1515 del Codice Civile. Spedizione del lotto aggiudicato. L'Acquirente deve provvedere all'imballaggio e alla spedizione del Lotto entro cinque (5) giorni, a condizione che l'Acquirente
(i) abbia pagato l'intero importo dovuto entro cinque (5) giorni;
(ii) fornisca a Spangaro & Co Auctions eventuali certificati di libera circolazione o licenze di esportazione o qualsiasi attestazione e/o certificazione richiesta a tale scopo.

Se l'Acquirente non ritira il Lotto entro cinque (5) giorni dal giorno dell'aggiudicazione, Spangaro & Co. Auctions avrà il diritto di: (i) addebitare all'Acquirente un importo pari all'1% (1,00%) del Prezzo per ogni mese (o frazione di mese) di ritardo; oppure (ii) depositare il Lotto presso un custode terzo, a rischio e spese dell'Acquirente, per un importo pari a Euro 3,33 al metro cubo per ogni giorno di deposito.

In caso di morte, interdizione, inabilitazione, estinzione, per qualsiasi motivo, dell’Acquirente, debitamente comunicata a Spangaro & Co Aste, quest’ultima consegnerà il lotto previo accordo scritto di tutti gli aventi causa dell’Acquirente oppure secondo le modalità stabilite dall’autorità giudiziaria.
Se non diversamente concordato per iscritto con l'Acquirente:
(i) i costi di imballaggio e spedizione sono a carico dell'Acquirente
(ii) la copertura assicurativa a copertura del rischio di perdita e/o danneggiamento (anche parziale) che il lotto può subire durante il trasporto deve essere concordata tra l'Acquirente e il trasportatore senza alcuna responsabilità per Spangaro & Co Aste;
(iii) il costo della copertura assicurativa sarà a carico dell'Acquirente.

Su richiesta scritta dell’Acquirente, Spangaro & Co Aste potrà fornire assistenza per l’imballaggio e la spedizione del lotto a condizione che l’Acquirente:
(i) abbia pagato integralmente l’Intero Importo Dovuto;
(ii) fornisca a Spangaro & Co Aste eventuali attestati di libera circolazione o licenze di esportazione o qualunque eventuale attestazione e/o certificazione a tal fine necessari.

Salvo diverso accordo scritto con l’Acquirente:
(i) le spese di imballaggio e spedizione sono a carico e cura dell’Acquirente che potrà richiedere, almeno ventiquattro (24) ore prima dell’inizio dell’asta, preventivi di spesa qualora intenda affidare a Spangaro & Co Aste l’imballaggio e la spedizione del lotto;
(ii) la copertura assicurativa volta a coprire il rischio di perdite e/o danni (anche parziali) che il lotto può subire durante il trasporto dovrà essere concordata fra l’Acquirente ed il trasportatore senza alcuna responsabilità per Spangaro & Co Aste;
(iii) il costo della copertura assicurativa sarà a spese dell’Acquirente L'imballaggio e la spedizione del lotto all'Acquirente sono interamente a rischio e a spese dell'Acquirente e Spangaro & Co Aste non si assume alcuna responsabilità per le azioni o le omissioni degli imballatori o dei trasportatori.

In caso di esportazione del lotto al di fuori del territorio della Repubblica Italiana, il rilascio dell'attestato di libera circolazione o della licenza di esportazione è a carico dell'Acquirente. Il mancato o ritardato rilascio del certificato di libera circolazione o della licenza di esportazione non costituisce causa di risoluzione o annullamento della vendita, né giustifica il ritardato pagamento da parte dell'Acquirente dell'Importo Totale Dovuto.
I lotti costituiti da o contenenti parti di piante o animali (ad esempio corallo, coccodrillo, avorio, osso di balena, tartaruga), indipendentemente dall'età e dal valore, possono richiedere una licenza o un certificato prima dell'esportazione e richiedono ulteriori licenze o certificati per l'importazione in Paesi al di fuori dell'Unione Europea.
L'ottenimento di una licenza o di un certificato di importazione non garantisce alcuna licenza o certificato di esportazione e viceversa. Spangaro & Co Auctions consiglia ai potenziali acquirenti di verificare le normative del proprio Paese in merito all'importazione di beni realizzati con o contenenti specie protette.

È responsabilità di ogni offerente ottenere tali licenze/certificati di importazione o esportazione, nonché qualsiasi altro documento richiesto prima di fare un'offerta.

6 COMUNICAZIONI

Chiunque può richiedere qualsiasi informazione o inviare comunicazioni o presentare reclami a Spangaro & Co Aste con le seguenti modalità:
- via e-mail, agli indirizzi indicati nella sezione “Contatti” del Sito;
- via posta, scrivendo a Spangaro & Co Aste, Via Girardini 20, 33050 Udine (UD) Italia;
- al seguente numero telefonico: (+39) 0432 1637978. Spangaro & Co Aste risponderà ai reclami presentati in tempi celeri dal ricevimento degli stessi.

Per assistenza durante la partecipazione all’asta online può contattare Spangaro & Co Aste al seguente indirizzo email: aste@spangaroandco.com oppure al seguente numero telefonico: (+39) 3880907555.

7 LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano.

Tutte le controversie relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle Condizioni Generali di Vendita saranno devolute in via esclusiva alla giurisdizione italiana e alla competenza territoriale esclusiva del foro di Milano.

È fatta salva la applicazione agli Acquirenti che siano consumatori ai sensi dell’articolo 3 del Codice del Consumo che non abbiano la loro residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del Paese in cui essi hanno la loro residenza abituale. Per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle Condizioni Generali di Vendita è competente il foro del luogo in cui l’Acquirente Consumatore risiede o ha eletto domicilio.

L’Acquirente Consumatore che risiede in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento Europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito eur-lex.europa.eu.

Ai sensi dell’articolo 141-sexies, comma 3, del Codice del Consumo, Spangaro & Co Aste informa il soggetto Consumatore che, nel caso in cui egli abbia presentato un reclamo direttamente a Spangaro & Co Aste, a seguito del quale non sia stato tuttavia possibile risolvere la controversia così insorta, Spangaro & Co Aste fornirà le informazioni in merito all’organismo o agli organismi di risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ad obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base alle presenti Condizioni Generali di Vendita (cc.dd. organismi ADR, come indicati agli articoli 141-bis e seguenti del Codice del Consumo), precisando se intenda avvalersi o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa. Spangaro & Co Aste informa inoltre i soggetti che rivestano la qualifica di Consumatore che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile all’indirizzo Internet http:// ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso la piattaforma ODR il Consumatore potrà consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia.